Il punto sul lavoro svolto da Marchionne in FCA

Uncategorized
Alfa Romeo Giulia

FCA ha chuso il 2016 con i ricavi netti di 111 miliardi di euro: in crescita Jeep e Maserati. FCA è riuscita a più che decuplicare l’utile netto rispetto al 2015: ben 1,8 miliardi di profitto. E ha ridotto l’indebitamento netto aziendale pari a 4,5 miliardi dai 5 dell’anno prima. Questo grazie a un risparmio dei costi e di una gestione ottimizzata.

Marchionne chiuderà il suo mandato a fine 2018 e vuole lasciare i conti in ordine, consegnando una FCA sana. Nel 2004 Fiat aveva 11 miliardi di debito e vendeva 1 milione di auto.

[wpedon id=”164″ align=”left”]